Infanzia. Il Cantastorie Zampillo incanta i bambini

Una giornata indimenticabile per tutti i nostri bambini dell’infanzia bilingue! L’attore Giovanni Spadaro Norella ha deliziato i nostri piccoli con la sua interpretazione mozzafiato de Il Cantastorie Zampillo.

Zampillo è un clown cantastorie che gira il mondo con i racconti delle sue avventure. Questa volta, ha deciso di far visita alla nostra scuola durante il Carnevale, portando con sé un’atmosfera di festa e divertimento.

I bambini hanno seguito con grande partecipazione e divertimento le peripezie di Zampillo mentre tentava di trovare il suo travestimento ideale. Da cuoco a ciclista, da maschera del Carnevale a spazzino, Zampillo ha provato di tutto, ma ogni tentativo è stato vano a causa della sua sbadataggine.

Fortunatamente, con l’aiuto prezioso dei nostri studenti, Zampillo ha scoperto il suo vero talento: la giocoleria! Ed è così che ha deciso di essere sé stesso, mostrando ai bambini che il vero talento risiede nell’accettarsi per ciò che si è.

È stata un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutti i presenti, e siamo grati a Giovanni per aver reso possibile questo momento magico per i nostri bambini.

Open Day. Contenti di imparare

Lo scorso sabato, le Scuole dell’infanzia e primaria hanno aperto le porte a genitori e bambini per gli Open Day! Un’occasione speciale sia per le nuove famiglie in cerca di una scuola accogliente e stimolante, sia per le nostre maestre.

Genitori e bambini hanno avuto l’opportunità di immergersi nella nostra realtà educativa, esplorando la scuola attraverso gli occhi e i lavori degli studenti e Il dialogo con le docenti e le direttrici che ha permesso di approfondire la proposta formativa. Per il personale docente della Fondazione è stata un’opportunità unica per riscoprire la passione del fare scuola, radicata in una storia educativa di oltre 70 anni.

Nel corso della mattinata, le famiglie dell’infanzia sono state spettatrici della drammatizzazione del libro “La strega Rossella”, messo in scena dai bambini di 5 anni. Successivamente, hanno preso parte a laboratori creativi. Alla primaria, i visitatori sono stati immersi in tre laboratori ideati per dare un assaggio del nostro approccio didattico innovativo. Inoltre, hanno avuto l’opportunità di esplorare le aule e visitare mostre dedicate ai singoli anni di scuola.

Grazie a tutti coloro che hanno reso questo Open Day indimenticabile! Se non avete avuto l’opportunità di partecipare, non esitate a contattarci per ulteriori informazioni e scoprire come la nostra scuola può essere la scelta ideale per la crescita e l’apprendimento dei vostri piccoli.

Infanzia – Ad accademia dei bambini di Fondazione Prada

I bambini di 5 anni della scuola dell’Infanzia Bilingue hanno partecipato al laboratorio “Bandiere, forme, colori”, a cura di Orith Kolodny, graphic designer, proposto dall’ Accademia dei bambini di Fondazione Prada.

Hanno scoperto che le bandiere nazionali raccontano un’idea, un concetto o una storia. Usano colori forti e simboli che riescono a rappresentare intere popolazioni.

Durante il laboratorio i bambini hanno conosciuto il significato di alcune bandiere esistenti per poi tradurle in un linguaggio universale usando forme geometriche semplici. Hanno poi provato a fare la propria bandiera attraverso una stampa serigrafica con una produzione fatta a più passaggi, trasformando l’espressività individuale in creatività di gruppo.

Infanzia. Le prime foglie gialle

Le prime foglie gialle… attraverso osservazioni, attività grafico-pittoriche,  canti e poesie, tutti i bambini della scuola dell’Infanzia bilingue hanno conosciuto o rivisto  i colori e i frutti  dell’autunno.

Durante l’open day, i bambini hanno cantato e recitato poesie e insieme ai loro genitori hanno completato un quadro autunnale.

Che bella mattinata insieme!

Vai alla Gallery

Infanzia. L’Inizio di un cammino

Ieri mattina i bambini più grandi della nostra Scuola dell’infanzia bilingue hanno dato uno speciale benvenuto a tutti i bambini nuovi e a i loro genitori per l’inizio del cammino con noi.
Attraverso canti e poesie, i nostri nuovi amici sono stati accolti e ognuno di loro è stato chiamato e ‘investito’ con una medaglia speciale. Ciascuno, con la sua modalità, è stato protagonista di questo saluto speciale.

Allora pronti via… partiamo per questa fantastica avventura!!!!

Infanzia. In festa con Il mago di Oz

Sabato si è svolta la festa della Scuola dell’infanzia bilingue che ha messo in scena in modo originale la storia de Il mago di Oz.

Attraverso un percorso itinerante, i bambini hanno incontrato i personaggi della storia e sono giunti al cospetto del grande Mago, dove si sono svolti canti e balli per festeggiare la scoperta che in ognuno di noi c’è tutto quello che serve per vivere in pienezza: cuore, cervello e coraggio.

Bambini, genitori e maestre sono stati insieme protagonisti di questa intensa mattinata che ha ripreso le tappe affrontate durante l’anno scolastico.

Che bella festa!

Vai alla Gallery

 

Remigini in visita alla Scuola primaria

Mattina del 18 maggio: i Remigini della Scuola dell’infanzia in cortile trovano ad attenderli gli amici delle attuali classi prime della Scuola primaria.

Comincia così la giornata di raccordo: la lettura di una storia, animata dai gesti dei primini; l’invito ad immedesimarsi con il racconto letto attraverso movimenti di pregrafismo scenograficamente riprodotti attraverso nastri colorati; un canto insieme, sapientemente guidati dai compagni della scuola primaria. Di seguito tutti in classe, dove gli attuali primini cedono il loro posto al banco ai futuri alunni: una buona merenda insieme e poi…al lavoro! Vengono così realizzati artigianali lap-book di carta con le vocali e le immagini ad esse abbinate.

Un bel momento sia per i piccoli, contenti del breve ma intenso assaggio di scuola primaria, sia per i grandi, fierissimi di mostrare i passi da loro compiuti, in un’inedita veste da maestri.

Vai alla Gallery

Infanzia. Una giornata alla scoperta della diversità nella natura

I bambini della scuola dell’infanzia bilingue si sono recati presso il centro di educazione ambientale L’Anello di Re Salomone per trascorrere una giornata speciale alla scoperta della natura e delle sue diversità. Appena arrivati hanno incontrato alcuni animali per conoscere e comprende le caratteristi delle diverse specie, poi scalzi hanno percorso un sentiero, ideato per loro, per sentire sotto i piedi diversi tipi di materiale come la paglia,  la lana o i sassi facendo così un’esperienza sensoriale.

Infine, dopo aver mangiato tutti insieme, hanno camminato nel bosco provando a riconoscere profumi e suoni diversi e incontrato tantissime tartarughe in un laghetto.

Che straordinaria giornata vissuta insieme a compagni e maestre!!!!

Vai alla Gallery

Infanzia. Attività speciali in inglese

Alla scuola dell’infanzia bilingue le due insegnanti di inglese, in compresenza,  hanno coinvolto i bambini più grandi in un’attività speciale in inglese. Con pennarelli colorati e due bicchieri pieni d’acqua i bambini hanno fatto un piccolo esperimento lavorando in coppia.

Ogni settimana i bambini di 4 e 5 anni sperimenteranno diverse attività in inglese guidati da Bessy ed Anna per approfondire la conoscenza di alcuni vocaboli in lingua inglese e affinare l’aspetto manipolativo scoprendo cose nuove.

Infanzia. Un carnevale con il Mago di Oz

In occasione del carnevale la Scuola dell’infanzia bilingue della Fondazione Grossman è entrata nel mondo del Mago di Oz, la storia scelta per questo anno scolastico. Nelle ultime settimane ogni bambino, insieme alle maestre, ha preparato il suo costume, così da diventare tutti dei coloratissimi spaventapasseri.

Con canti e giochi abbiamo festeggiato il carnevale concludendo con una speciale merenda insieme.

Vai alla Gallery