Presentazioni Scuole – Sabato 7 ottobre

Sabato 7 ottobre presso l’Aula Magna della Fondazione Grossman è proseguito il ciclo degli incontri di Presentazione delle Scuole della Fondazione.
Protagoniste di questo secondo appuntamento la Scuola Secondaria di I grado con la Presentazione del Preside Lorenzo Bergamaschi e dei Licei Classico e Scientifico con la Preside Giulia Regoliosi e lo stesso Lorenzo Bergamaschi.
In entrambe gli incontri i Presidi, supportati da alcuni insegnanti per ciascuna Scuola, hanno presentato al pubblico le peculiarità dei percorsi educativi e le caratteristiche principali dei diversi livelli di scuola.
La Secondaria di I grado, attraverso la valorizzazione di alcune discipline quali Inglese, Italiano, Matematica e Storia e il valore dei laboratori artistici e creativi, vuole proporsi come scuola del metodo e dell’orientamento inteso come conoscenza consapevole di se stessi, in una parola: autocoscienza. I percorsi delle diverse discipline sono intesi come strade per la crescita del singolo dentro la verifica di una proposta culturale ed educativa.
In linea con questo e quindi in ottica di un percorso verticale che pone Secondaria di Primo e Secondo Grado in stretta relazione e continuità, i Licei si sono presentati come realtà in cui tutte le materie concorrono all’incontro con la cultura occidentale, sia nei suoi aspetti storici e letterari, sia in quello scientifico, nel tentativo di aiutare gli studenti a sviluppare e percepire la connaturata esigenza della ragione e dell’agire ragionevole propria di ogni uomo, fino ad arrivare a una esigenza di analisi e riflessione in funzione di un giudizio critico che renda gli alunni autentici protagonisti del mondo di oggi.

A conclusione della presentazione delle diverse scuole, è ancora più chiaro in noi il valore del fatto di essere Fondazione, in cui tutti i docenti operano nella condivisione del progetto educativo e didattico dettato dalla passione indomabile verso la ragione dell’uomo, ciascuno secondo la categorialità e l’età degli alunni.

 

Ricordiamo a tutti le prossime date degli Open Day, occasione per conoscere le nostre Scuole “all’opera”:

  • sabato 11 novembre: Open Day Licei Classico e Scientifico
  • Sabato 18 novembre: Open Day Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado

 

Clicca qui per scaricare il volantino dell’Open Day

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

Presentazioni Scuole – Sabato 30 settembre

Si sono tenuti sabato 30 settembre i primi due incontri di Presentazione delle Scuole della Fondazione Grossman.
Presso l’Aula Magna della scuola la Direttrice della Scuola Primaria Lucia Vanni e la Direttrice della Scuola dell’Infanzia bilingue Paola Pizzochero hanno accolto i presenti e raccontato insieme ad alcune maestre le proposte didattiche dei due percorsi scolastici.
L’utilità dell’incontro è stata proprio quella di poter affrontare in un dialogo aperto e interessante con le famiglie presenti alcuni temi centrali per la scelta della scuola sia dal punto di vista educativo che dei servizi offerti.

Vi aspettiamo questo sabato 7 ottobre per i prossimi due incontri:

ore 9.30 – 11.00 – Presentazione Scuola Secondaria di I grado San Tommaso Moro
ore 11.00 – 12.00 – Presentazione Licei Classico e Scientifico Alexis Carrel

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

Primaria – “La Bellezza salverà il mondo”

Alla fine del mese di settembre abbiamo organizzato una giornata di convivenza per tutti i bambini della Scuola Primaria, per accogliere i nuovi alunni delle tre classi prime.
Per affrontare il percorso di quest’anno abbiamo scelto una frase dello scrittore Fedor Dostoevskij “La Bellezza salverà il mondo” e ci siamo recati al teatro Rosetum da Padre Marco ad assistere allo spettacolo “Il Presepe…. che meraviglia!”: vogliamo aiutare i bambini a riconoscere che c’è nella realtà una bellezza che è fatta da qualcun Altro che si è reso presente nella storia e continua a rendersi presente tutti i giorni.
Abbiamo poi pranzato e cantato insieme; i bambini di prima hanno ricevuto in regalo una stellina come simbolo della bellezza del Creato.
A scuola, nel pomeriggio, i bambini di quinta hanno coinvolto i “primini” in un’appassionante staffetta nel giardino della Fondazione.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

Santa Messa di inizio anno

Si è tenuta sabato 23 settembre la Messa di inizio anno scolastico delle Scuole della Fondazione Grossman.
Di seguito l’augurio del Responsabile del coordinamento didattico, prof. Rosario Mazzeo.

Ringrazio Don Carlo e Padre Angelo, e ciascuno di voi qui presente.
La Messa di inizio anno è un momento molto importante per cominciare in maniera non automatica, per prendere coscienza che la scuola, effettivamente, la fa ognuno di noi.
Esistono i muri ed esiste l’edificio, ma la scuola come comunità di persone che si mettono in ricerca usando la loro ragione, persone che vogliono leggere tutti i segni e che pongono dei segni, questo ambiente, questa comunità, la facciamo insieme.
Ma insieme come? Giocando tutto noi stessi nei rapporti, nello studio, nelle lezioni.
Innanzitutto con la ragione ma anche con tutta la capacità di affezione che abbiamo.
E questo può accadere solo se mettiamo in gioco la nostra libertà.
Auguro a ciascuno di voi che quest’anno sia un cammino veramente in cui la comunione, che abbiamo vissuto in questo gesto, possa diventare qualcosa che ci sfida continuamente a cercare il bene comune, il bene comune dei compagni, della classe, della scuola, delle nostre famiglie e della società.
La scuola è una compagnia guidata perché ognuno di noi possa realizzarsi veramente e gustare la vita.
Siamo al mondo per essere felici!
Il Signore ci ha fatti per questo e da soli, come diceva don Carlo nell’omelia, non è possibile!

“Ricomincia la scuola, perché?”

“Vieni, entra …! Il tempo, lo spazio, il lavoro, in questa scuola, sono «parola» che indica la strada, segno del vero (cioè di quello che ti corrisponde), volto di adulti senza le maschere della menzogna sul senso del vivere, dello studiare, del giocare e di ogni altra cosa che ti piaccia”.

Condividiamo la lettera inviata nel primo giorno di scuola dal Responsabile del coordinamento didattico Rosario Mazzeo.
Buon anno scolastico a tutti!

 

Visualizza la lettera

 

Primaria – Mostra finale classi quinte

“Nacque il tuo volto da ciò che fissavi” Karol Wojtyla

Le classi quinte della Scuola Primaria della Fondazione Grossman hanno concluso l’anno scolastico mostrando il percorso di osservazione e descrizione della figura umana svolto in classe nelle ore di arte e italiano.

L’Aula Magna è diventata una vera e propria galleria d’arte dove i ragazzi hanno presentato alle loro famiglie il frutto del loro lavoro. La scoperta più grande è stata verificare come l’imparare ad osservare porti ad imparare a disegnare.
L’osservazione è dunque, come ci insegna Leonardo da Vinci, un metodo di conoscenza!

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini e il video.

Festa di fine anno 2017 – Infanzia, Primaria, Secondaria I grado

Sabato 27 maggio si è tenuta la festa di fine anno scolastico delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado!

 

Clicca qui per vedere le immagini

 

 

 

 

 

 

Primaria – Uscite didattiche finali

Nel corso degli ultimi mesi, tutte le classi della Scuola Primaria della Fondazione Grossman hanno svolto le uscite didattiche conclusive del percorso dell’anno scolastico.

Le classi prime sono andate alla Cascina Caiella di Casorate Primo dove hanno potuto raccogliere le fragole, per poi farne una buonissima confettura che hanno portato a casa. Durante il pomeriggio, i bambini hanno potuto godere di una giornata in campagna giocando all’aria aperta e svolgendo un’attività didattica sul travaso delle piantine di fragole.

Le classi seconde si sono recate nuovamente alla Cascina Guzzafame per scoprire il meraviglioso mondo delle api guidati dal simpatico apicoltore Mauro. Dopo aver osservato da vicino un’arnia e aver imparato il ciclo vitale di questi laboriosi insetti, i bambini hanno costruito una candela in cera d’api che hanno tenuto come ricordo di questa bella giornata.

Per avvicinarsi alla misteriosa e affascinante civiltà egizia, le classi terze hanno visitato il Museo Egizio del Castello Sforzesco di Milano: papiri, geroglifici, scarabei, sarcofagi e, naturalmente, le mummie!
Attraverso un laboratorio, che ha previsto la loro partecipazione attiva e concreta,  i bambini hanno avuto la possibilità di approfondire alcuni aspetti relativi alla lavorazione dei metalli e alla scrittura.

Le classi quarte si sono recate all’Isola Comacina per conoscere un ambiente lacustre e per approfondire le conoscenze in ambito scientifico/geografico, utilizzando mappe per l’orientamento.
E’ stata anche occasione di incontro con un borgo caratteristico del Lago di Como con la sua Chiesa di San Giorgio, esempio di architettura lombarda del XIV secolo.

Per concludere il quinquennio, le classi quinte hanno visitato la città di Aosta per scoprire i resti della civiltà romana: la Villa Romana e della Consolata, Porta Pretoria, il Criptoportico e molto altro. Il secondo giorno i ragazzi si sono recati a Courmayeur, per vivere insieme una giornata sportiva all’insegna del divertimento.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

Primaria – Incontri con l’Accademia Ambrosiana

In occasione della “Bottega della Musica”, gli alunni della Scuola Primaria della Fondazione Grossman hanno conosciuto alcuni musicisti della Scuola di Musica Accademia Ambrosiana.
Lo scopo di queste lezioni è stata la possibilità di scoprire alcuni strumenti musicali e di imparare a gustare la bellezza della musica.
Il lavoro è cominciato con le classi prime allo scorso Open Day ed è proseguito con un laboratorio sulle percussioni condotto dal maestro Marcello Colò per le classi seconde. Il maestro, mostrando strumenti a percussione primitivi, tradizionali e costruiti da lui stesso, facendo costruire ai bambini maracas, nacchere e tamburelli con materiali di riciclo e dirigendoli come una piccola orchestra, ha trasmesso la sua passione e ha arricchito la loro conoscenza.
Le classi terze e quarte hanno avuto la possibilità di assistere a due incontri con quattro maestri che hanno fatto conoscere i loro strumenti musicali: pianoforte, violoncello, arpa e flauto traverso.
Entrambi i momenti hanno incuriosito, appassionato e stimolato domande molto interessanti!

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

Primaria – Typical English Breakfast

During this school year third graders have studied food.

In class they have seen food, they have named it and they have divided it into categories: Starters, Main Courses, Desserts and Drinks.
They have learnt how to order food in a restaurant and how to pay for it. They had fun in the 3rd graders restaurants pretending to be customers and waiters.
Then it was time for the children to taste some real food!
The kids invited their parents to a typical English breakfast: beans and mushrooms, bacon and eggs, toast and jam and tea and coffee were on the menu.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.