Secondaria I grado – Professori… fuori dal comune!

Nella giornata di lunedì 21 novembre la classe 1D della Scuola Secondaria di I grado ha iniziato ad affrontare la parafrasi del testo epico.

La modalità di lavoro è stata decisamente originale, perché i professori sono stati i ragazzi di 2B che, dividendo la classe a gruppi, hanno spiegato ai “primini” i passi di lavoro appresi nello scorso anno. Non solo, ma per le loro lezioni hanno utilizzato un gioco inventato in occasione dell’Open Day appena svolto lo scorso sabato 18 novembre.
È stata un’occasione preziosa per tutti, grandi e piccoli.
La prima ha avvicinato un argomento nuovo favorita dalla presenza di eccellenti “tutor”, mentre i ragazzi di seconda hanno avuto l’occasione di dare ragione delle proprie conoscenze ed indicazioni di lavoro.
Infine, questa lezione è stata preziosa anche per l’insegnante, che ha avuto occasione ancora una volta di riconoscere quanto gli studenti siano in grado di stupire e di stupirsi per le scoperte che compiono, passo dopo passo.

 

Vai alla Gallery per vedere le foto e scoprire questa lezione raccontata da una ragazza

 

Open Day 18 novembre – Mostra “From text to grammar…”

From text to grammar: una riflessione linguistica

Scuola Primaria

Classi: 5A e 5B

 

La mostra preparata dalle classi quinte della Scuola Primaria presenta il lavoro svolto dagli alunni nelle ore di inglese.
Attraverso la proposta di canzoni, brani, poesie e giochi in lingua inglese i ragazzi hanno osservato e riconosciuto alcune strutture linguistiche.
Questa riflessione è stata possibile anche grazie alle conoscenze, fin qui acquisite, nella loro lingua madre.

Clicca per scoprire i pannelli

 

Open Day 18 novembre – Mostra “Migrare necesse est”

Migrare necesse est

Scuola Secondaria di I grado

Classe: 3D

 

I flussi migratori interni al nostro Paese hanno contribuito a trasformare il volto delle nostre città e la vita degli italiani.
La mostra preparata per l’Open Day di sabato 18 novembre ha avuto lo scopo di documentare alcuni di questi cambiamenti che sono andati ad incidere sugli stili di vita della gente e hanno introdotto problematiche relative all’integrazione.
In particolare la mostra, attraverso un percorso storico-sociale, ha preso in considerazione i mutamenti urbanistici dei primi anni del XX secolo, il periodo tra le due guerre e il fenomeno del boom economico.
Il lavoro presentato desidera essere  un contributo per guardare in modo più consapevole e simpatetico le nuove forme di migrazione e le problematiche legate all’integrazione.

Clicca per scoprire i pannelli

 

Open Day Licei – Mostra “Il Progetto della Tour Eiffel”

 Il progetto della torre Eiffel

Docenti: Michele Invernizzi, Antonia Chiesa, Renato Del Monte

Classi: tutte

 

Quando, verso la fine del 1800, l’ingegner Gustave Eiffel e i suoi collaboratori concepirono il progetto audace della torre per l’esposizione internazionale di Parigi del 1889, dovettero risolvere numerosi problemi di fisica, architettura, design.
La nuova costruzione doveva infatti essere stabile e sicura, resistere alle più violente raffiche del vento, elevarsi oltre ogni limite già raggiunto da altre costruzioni ed essere dotata di una forma unica e memorabile.
Al progetto concorsero perciò fisici, matematici, architetti, ingegneri oltre a schiere di eroici operai.
La mostra preparata per l’Open Day ripercorre le tappe della storica impresa che ha portato a realizzare la torre nella sua forma definitiva, oggi famosa in tutto il mondo.

 
Clicca per scoprire i pannelli
 
Clicca per visitare la mostra virtuale
 

 

Open Day Licei – Mostra “SIMMETRICAMENTE”

“SIMMETRICAMENTE”

Docenti: Giorgio Salvato, Andrea Maggi

Classi: seconde e triennio

 

È il 31 maggio del 1832 quando all’ospedale Cochin di Parigi muore Évariste Galois. Ha vent’anni. Due giorni prima era stato ferito a morte in un duello i cui motivi restano ancora oscuri.
Nella notte prima del duello, Galois elaborò una struttura algebrica che rappresenterà uno dei capisaldi dell’algebra. Ed è proprio con tale struttura che si esprimono anche le proprietà di simmetria delle figure.
Ma che cosa si intende davvero per simmetria?
E perché da sempre questa parola è stata per gli artisti intimamente legata al concetto di bellezza?
La mostra preparata per l’Open Day ha inteso andare a fondo del concetto di simmetria a partire da queste domande e da come vari artisti vi abbiano avuto a che fare nel corso dei secoli.
Lo studio dell’algebra permetterà di indagare la struttura concettuale che sta all’origine di queste forme, mettendo in luce l’esistenza di un rapporto tra il tutto e una sua parte.
Inoltre è stato mostrato come sia possibile ritrovare la stessa struttura algebrica in problematiche non legate all’idea di simmetria.
 

Clicca per scoprire il video di introduzione alla mostra “SIMMETRICAMENTE” realizzato dai ragazzi

 

Backstage Open Day 18 novembre

Ecco un breve video del backstage di preparazione di questo Open Day delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado, appena concluso.
Ringraziamo tutti coloro che lo hanno realizzato e tutte le famiglie che hanno partecipato!!!

 

 

 

Primaria – Avvio al corsivo

La Scuola Primaria si propone di favorire la crescita globale di ogni bambino, offrendogli gli strumenti essenziali alla conoscenza e garantendogli l’acquisizione delle abilità di base. Nel cammino scolastico, la sua crescita è resa possibile dalla figura autorevole dell’adulto, punto di riferimento costante, fattore fondante e sintetico dell’approccio al sapere.
La nostra scuola identifica e comunica ciò che è fondamentale e irrinunciabile, perché sia garantito lo sviluppo del bambino nell’avventura della conoscenza.

Vi mostriamo un video esemplificativo del lavoro di avvio al corsivo nelle classi prime e vi aspettiamo all’Open Day di sabato 18 novembre per approfondire dal vivo altri temi centrali in atto nel percorso educativo della nostra Scuola Primaria!

 

Vai alla Gallery per scoprire il video

Compiti Amici all’Open Day

Durante l’Open Day di sabato 18 novembre Compiti Amici sarà presente nell’Aula Magna della Fondazione Grossman con due appuntamenti aperti al pubblico: alle ore 12.00 e alle ore 15.00.

Il progetto “Compiti Amici: aiuto allo studio per alunni con DSA” sarà presentato da alcuni dei tutor che durante l’anno accompagnano i ragazzi in un percorso mirato all’affronto dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

Per qualsiasi informazione è possibile visitare il sito o contattare la responsabile del progetto prof.ssa Maria Rosa Bianchi all’indirizzo email mariarosa.bianchi@fondazionegrossman.org o la coordinatrice didattica prof.ssa Maria Chiara Uboldi all’indirizzo email compiti.amici@fondazionegrossman.org

Secondaria I grado – “Una giornata di scuola… ideale”

La Scuola Secondaria di Primo grado della Fondazione Grossman vede protagonisti ragazzi che iniziano ad esprimere l’esigenza di appropriarsi, in modo personale, della realtà: le diverse discipline sono la strada perché questo avvenga.
Sua caratteristica essenziale è l’insegnamento di un metodo, da intendersi come passi e ragioni per un apprendimento consapevole e critico.
Aree di lavoro fondamentali sono: Italiano, Matematica, Inglese e Storia; gli altri ambiti trovano il loro pieno valore come strettamente legati a questi in un insegnamento che vuole essere multidisciplinare.

In attesa dell’Open Day di questo sabato 18 novembre abbiamo il piacere di presentarvi attraverso un video, un breve ma significativo spaccato di ciò che i nostri ragazzi vivono quotidianamente nel loro percorso didattico ed educativo alla Scuola Secondaria di I grado San Tommaso Moro.

Vi aspettiamo sabato per vedere questo lavoro con i vostri occhi!

 

Vai alla Gallery per scoprire il video

 

Backstage Open Day Licei

In attesa di poter scoprire anche online le mostre e tutto il lavoro preparato dagli alunni insieme ai loro insegnanti… di seguito trovate un breve video del backstage di questo Open Day dei Licei Classico e Scientifico appena terminato.

Grazie a tutti coloro che si sono impegnati per realizzarlo e a chi ha deciso di venire a visitarlo!