Infanzia – Attività di ripresa e inizio nuovo anno scolastico

Al rientro dalle vacanze estive tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia hanno ripreso le piccole “regole” della classe e insieme alle educatrici hanno ricordato come giocare in ogni “angolo”. Ogni classe è suddivisa al suo interno in angoli differenti con lo scopo di valorizzare un’attività ben precisa: l’angolo della casetta, l’angolo dei giochi in scatola, l’angolo morbido, della manipolazione e del disegno…

E’ cominciato anche il lavoro sulla narrazione e la descrizione, attraverso il racconto del proprio libretto delle vacanze. Guidati dalle educatrici e divisi in piccoli gruppi i bambini hanno raccontato le avventure vissute durante l’estate con l’aiuto di bellissime loro fotografie.

Inoltre sono iniziate le prime attività grafico-pittoriche. I bambini più grandi con l’uso del pennello hanno dipinto un soggetto a loro scelta mentre i più piccoli con l’uso delle mani hanno giocato con i colori.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

Santa Messa di inizio anno scolastico

Sabato 3 ottobre presso la parrocchia San Benedetto (Don Orione) si è svolta la Santa Messa per affidare insieme l’inizio di questo nuovo anno scolastico.

Don Carlo Romagnoni riprendendo le parole del Vangelo ha sottolineato la bellezza della comunicazione nel nostro compito quotidiano, augurandoci di “andare sempre fino in fondo con il cuore pieno di gioia” in quello che viviamo e apprendiamo.

Primaria – Giornate accoglienza primini

Gli ultimi tre giorni di settembre hanno visto protagonisti i nuovi primini della Scuola Primaria.

Gli alunni dal secondo al quinto anno hanno accolto i loro nuovi amici più piccoli che frequentano le tre sezioni delle classi prime attraverso alcuni momenti di convivenza insieme alla Direttrice e a tutte le maestre.

Il momento introduttivo si è svolto lunedì 28 settembre nel giardino della Fondazione Grossman con lo svolgimento della messa in scena del racconto biblico di “Davide e Golia” da parte delle classi quinte che ha avviato gli alunni delle prime elementari al percorso preparato per loro.

Il giorno successivo, martedì 29 settembre, durante lo svolgimento delle lezioni, gli alunni delle classi seconde hanno aiutato i primini a colorare i disegni del libretto preparato per ciascuno di loro con le illustrazione delle varie fasi del racconto. Gli alunni di terza elementare li hanno poi aiutati a costruire una vera e propria fionda.

Nel frattempo i ragazzi di quarta elementare hanno disegnato insieme una grande sagoma di Golia, che il giorno successivo è stata letteralmente “fatta a pezzettini” da una schiera di primini aiutati e sostenuti dai loro compagni di quarta attraverso fionda e palline colorate.

Tutti quanti ci siamo resi conto che per ogni cosa che facciamo occorre un cuore “gigante” proprio come aveva il piccolo Davide del racconto biblico.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini