Open Day 19 Novembre – Video di anteprima!

Ecco l’anteprima dell’Open Day delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado appena terminato.

Grazie a tutte le persone che hanno partecipato e hanno condiviso con noi questa bellissima giornata, a partire da tutti gli alunni e i docenti che l’hanno resa possibile!!

 

Vai alla Gallery per scoprire il video

 

Primaria – Circolo letterario

Venerdì 28 ottobre, nella classe 5B della Scuola Primaria, è accaduto qualcosa di speciale.
Lo si intuiva già nel vedere arrivare i ragazzi in classe, vestiti della festa, con cravattini e abitini di tulle….
Qualcuno ha portato i biscottini e le caramelle, la maestra ha servito a tutti il tè.
Poi, con grande attesa, è cominciato il “Circolo letterario”, un momento mensile di condivisione delle letture della biblioteca di classe.
Abbiamo ascoltato brani di Heidi, descrizioni di Michael Ende ne La notte dei desideri, una pagina di Pattini d’argento e di Polyanna…
Ognuno aveva preparato la sua presentazione con cura, dando anche un giudizio e consigliando il libro letto ad alcuni compagni.
La mattina è volata.
Appuntamento tra un mese!

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

 

Continuano le raccolte Esselunga e Coop Amici di Scuola

Ieri nel raccoglitore della scuola è stato trovato un buono da 1.000 punti della racconta Amici di Scuola Esselunga!
Grazie a chi ce lo ha consegnato!

Ora abbiamo 14.000 punti e vogliamo insieme a voi superare il traguardo dello scorso anno: 22.000!!

C’è tempo fino al 16 novembre per la raccolta “Esselunga Amici di Scuola” e fino al 14 dicembre per la raccolta “Coop per la Scuola”.

 

 

 

 

Primaria – A misura DUOMO

Gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria per approfondire la storia del Duomo di Milano si sono recati ad ammirarlo in prima persona insieme alle loro maestre.
Partendo dalla bellezza delle opere custodite all¹interno del Museo del Duomo e della Cattedrale stessa hanno potuto ripercorre e ammirare i particolari che lo rendono così unico.
Tornati a scuola hanno poi raccontato la loro esperienza scrivendo una lettera indirizzata a Marco Carelli, uno dei benefattori della Fabbrica del Duomo.

 

Caro Marco,
oggi è stata una giornata davvero speciale per le classi quinte della mia scuola. Siamo finalmente andati a vedere coi nostri occhi quella meravigliosa opera, che tu ben conosci, che è il nostro Duomo. Tu, commerciante milanese della famiglia Carelli, nel ‘300, da ricco ti sei fatto povero per la sua edificazione.
Che bello poterlo guardare con occhi nuovi e grati, dopo aver ascoltato lo scaccino Carlo Pastori, che solo pochi giorni fa ci ha narrato la tua storia e quella di Marta de Codevachi, Alessio della Tarchetta e Caterina di Abbiateguazzone.
Abbiamo visto la guglia a te dedicata e tutte le statue, i peducci e i doccioni, che grazie alla tua donazione sono stati realizzati dagli artigiani del Medioevo. Infine, dopo aver ammirato lo scheletro della Madonnina, siamo entrati nella Cattedrale per cercarti. Partendo dall’abside, che è la parte più antica, abbiamo attraversato la navata destra, fino ad arrivare alla tua tomba, l’unica presente nella chiesa, appartenente a un laico. Dopo 600 anni sei ancora lì, a ricordarci quanto valore ha l’aiuto di ciascuno, nell’edificare un’opera. Da ultimo, prima di uscire sul sagrato, abbiamo individuato, a 50 metri di altezza, nell’abside, il Sacro Chiodo, quello di Gesù, ritrovato da Elena, la mamma dell’imperatore Costantino.
Gli alunni delle classi 5A e 5B

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

 

Primaria – Una giornata speciale

Alla fine del mese di settembre la Scuola Primaria ha organizzato una giornata di convivenza per tutti i bambini e per accogliere i nuovi alunni delle tre classi prime!
La frase scelta per affrontare il percorso di quest’anno è tratta da I Cori della Rocca dello scrittore T.S. Eliot “C’è un lavoro comune, un compito per ciascuno. Ognuno al suo lavoro”.
Per introdurre i bambini a questo lavoro, la giornata è cominciata con lo spettacolo teatrale dell’artista milanese Carlo Pastori “Uno spettacolo Duomo” che ci ha raccontato la storia di alcuni interessantissimi personaggi, la cui generosità ha contribuito alla costruzione del Duomo di Milano.
A seguire i bambini delle classi prime sono stati invitati dai compagni più grandi della Scuola Primaria che li hanno guidati in appassionanti laboratori manuali, musicali e li hanno coinvolti in una caccia al tesoro nel cortile della Fondazione.

 

Vai alla Gallery per scoprire le immagini.

 

Primaria – Premiazione UEFA Grossman League

Durante gli ultimi giorni di scuola si sono tenute le finali femminile e maschile della prima edizione del torneo UEFA Grossman League.
Dopo mesi di sfide avvincenti e tifo da parte di tutta la Scuola Primaria, il primo posto è stato vinto dalle ragazze della squadra “Goleador” e dai fortissimi ragazzi della squadra “Bomber Crew”.
Come ultima sfida sono scese in campo perfino le maestre, battendo incredibilmente la squadra avversaria.
Ringraziando tutti i partecipanti e i tifosi diamo appuntamento alla prossima edizione!

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

 

 

 

Festa di fine anno – Infanzia, Primaria, Secondaria 1°grado

Sabato 28 maggio si è tenuta la festa di fine anno scolastico delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1°grado!

Clicca qui per vedere le immagini

Clicca qui per scoprire il programma

 

 

 

 

 

Primaria – Uscite didattiche all’Isola Comacina e ad Aosta

Uscita didattica classi quarte – Isola Comacina

Le classi quarte della Scuola Primaria della Fondazione Grossman si sono recate in gita presso l’Isola Comacina, unica isola del lago di Como.
Nonostante la giornata terribilmente piovosa e ventosa, l’uscita didattica ci ha permesso un contatto diretto con l’ambiente lacustre studiato quest’anno in geografia. Esplorando il territorio abbiamo riconosciuto aspetti naturalistici trattati insieme in classe, avendo la possibilità di ritrarre dal vivo tutta la bellezza offerta dalla natura del luogo.
La gita sul battello intorno all’isola ci ha permesso di godere di una splendida vista durante la navigazione fino a Varenna, sita sull’altra sponda del lago.

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

 

Uscita didattica classi quinte – Aosta

Giorni bellissimi in valle d’Aosta coi nostri ragazzi di quinta!
Acrobazie sugli alberi in mezzo al bosco, tra le montagne innevate, serata tra scenette e giochi organizzati fino alle ore piccole…
Quante risate insieme!
E poi che bella Aosta… abbiamo scelto di visitare questa città per scoprire i resti della civiltà romana studiata in classe: il teatro,  l’arco e il suo  ponte sotto il quale, naso all’insù, abbiamo contato le pietre che lo formavano. Abbiamo visto sul campo l’ingegno e l’ardita spinta architettonica in età romana.
Abbiamo  incrociare le altre scolaresche guidate dagli insegnanti e noi seduti per terra ad ascoltare i nostri ragazzi che spiegavano  ai compagni  quel che avevano preparato a scuola con noi maestre.
Due giorni di conoscenza e divertimento insieme!

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

 

 

 

Primaria – Uscite didattiche alla cascina Baraggia Roma e cascina Caiella

Uscita didattica classi seconde – Cascina Caiella 

Gli alunni delle classi seconde della Scuola Primaria della Fondazione Grossman ci raccontano la loro gita in Cascina alla scoperta delle Api.

Per andare in gita alla cascina Caiella abbiamo preso il pullman che è arrivato un po’ in ritardo. Sul pullman abbiamo cantato. Quando siamo arrivati alla cascina Caiella ci ha accolto Paola. Durante la mattinata Paola ci ha spiegato tante cose sulle api. Abbiamo sentito parlare anche delle arnie. Abbiamo scoperto che le api lavorano tutto il giorno, a parte il fuco che non fa niente. Ogni ape ha il suo ruolo. In un alveare le api sono circa 60.000. Solitamente c’è una sola ape regina che viene marcata dall’apicoltore con un pallino di smalto sul torace. L’ape regina esce dall’alveare solo per il volo nuziale, a meno che non ci sia la sciamatura. Per fare un chilo di miele le api fanno 60.000 voli.
Successivamente siamo andati a vedere le arnie in un campo. Tornando alla cascina abbiamo assaggiato le fragole che abbiamo raccolto nell’orto. Poi abbiamo visto tante cose: dei campi di asparagi, delle serre con dentro delle verdure tipo zucchine con i fiori di zucca, lattuga e pomodori. Infine abbiamo visto anche dei ciliegi con tante ciliegie che non erano ancora tutte mature.
Quando siamo arrivati alla cascina ci hanno fatto vedere un telaino dentro a un contenitore trasparente. Il telaino era pieno di api vive. Abbiamo visto pure delle api spazzine che stavano buttando via una sporcizia. Nel telaino non c’era l’ape regina.
Prima di pranzo ci hanno fatto assaggiare una fettina di pane con due tipi di miele, uno era castagno, l’altro era acacia.
Dopo mangiato abbiamo fatto dei laboratori: in uno abbiamo fatto le candele di cera, nell’altro laboratorio abbiamo riprodotto il mondo delle api utilizzando dei costumi.
Finita la recita ci hanno regalato dei libretti sulle api, poi siamo risaliti sul pullman e siamo tornati a scuola. Durante il viaggio abbiamo dedicato una canzone all’autista.
È stata una bella giornata, ci siamo divertiti tanto e abbiamo scoperto tante cose sulle api.

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

 
 

Uscita didattica classi prime – Cascina Baraggia Roma

Le classi prime della Scuola Primaria si sono recate alla cascina Baraggia Roma, in provincia di Milano.
Dopo aver ascoltato una storia che li ha introdotti alla giornata, i bambini si sono avventurati nel bosco a scoprire gli odori della natura e ad osservare i colori della primavera.
Insieme alle loro maestre si sono divertiti a raccogliere fiori, foglie e fragoline per poi adornare con impegno e creatività il vestito della “signora Primavera”.
È stata una bellissima giornata trascorsa insieme, a contatto anche con i tanti animali presenti!

Vai alla Gallery per scoprire le immagini

 

 

 

Primaria – Scopriamo il mondo degli Insetti

Trecentocinquanta milioni di anni fa, gli Insetti avevano già conquistato il nostro pianeta…
Siamo in un periodo dell’anno in cui è facile incontrare e conoscere questi animali e con i nostri alunni delle classi seconde della Scuola Primaria siamo andati a caccia di Insetti.
Sono state proiettate alcune immagini di Insetti, che messi a confronto ci hanno permesso di cogliere differenze e somiglianze morfologiche. Guardando l’apparato boccale abbiamo capito di cosa si nutrono, guardando le ali dei coleotteri e quelle delle libellule o delle farfalle abbiamo capito chi di loro è un grande volatore e chi no. Abbiamo costruito una cassetta di raccolta di Insetti come dei veri entomologi.
I bambini hanno messo in atto azioni didattiche fondamentali nella scuola Primaria: osservare, classificare, narrare e  scrivere (un vero scienziato scrive solo quello che vede!).
E non ci si può confondere tra un insetto e un ragno: basta contare le zampe…